Il Rifugio degli Esordienti
Lettura Incrociata Agenda Esordiente Iniziative Interattive Soccorso Esordiente Professione Esordiente Vetrina Esordienti

LA MACCHINA PIGRA
Tra le tante Iniziative Interattive proposte dal Rifugio, una di quelle che ha riscosso maggior successo tra i visitatori è senza dubbio la Lettura Incrociata.
Abilmente coordinata da Piera ROSSOTTI questa iniziativa ha raccolto intorno a sé un numero incredibile di visitatori. Si tratta sia di autori che hanno deciso di sottoporre i loro lavori al giudizio dei gruppi di lettura, sia appunto di lettori che hanno deciso di offrire parte del loro tempo nel leggere e valutare opere di scrittori dilettanti che vengono loro inviate in maniera anonima.
Ma operare una valutazione e scrivere poi un commento che esprima un giudizio sui testi che ci vengono inviati in lettura non è certo cosa semplice, per chi non fa l'editore o il critico letterario di mestiere!
A volte, diciamolo pure, la difficoltà è legata allo scarso valore letterario dell'opera in lettura, altre volte, invece, siamo semplicemente noi a non sapere esattamente come valutarla.
L'idea di questa breve guida alla lettura intelligente di un'opera è nata proprio da queste considerazioni, dalle numerose richieste d'aiuto che i componenti dei vari gruppi di lettura di Lettura Incrociata ci hanno fatto pervenire, e dalle critiche costruttive, che alcuni degli autori che hanno usufruito di questo servizio ci hanno sottoposto.
Così, con l'aiuto di tutti i preziosi collaboratori del Rifugio abbiamo cercato di capire se, procedendo a piccoli passi, era possibile costruire una specie di questionario che con le sue domande fungesse guida alla lettura di un testo narrativo.
Quello che trovate in queste pagine, è il risultato cui siamo giunti dopo un'intensa attività di sintesi e di razionalizzazione. Non crediamo che sia perfetto, ma siamo comunque soddisfatti del lavoro svolto, e saremo grati a tutti coloro che vorranno migliorare questa guida segnalandoci via e-mail errori, mancanze o disattenzioni, oppure vorranno proporre aggiunte e modifiche a quanto da noi esposto.
 
Secondo Umberto Eco, il testo è una "macchina pigra", cioè qualcosa che richiede che il lettore faccia la sua parte per poter essere compresa.
Noi lettori abbiamo almeno tre modi per far funzionare questa macchina: possiamo lasciarci avvincere dalla vicenda e leggere esclusivamente per il nostro piacere, oppure possiamo fare una lettura più attenta e consapevole che vada oltre la semplice comprensione della storia, si soffermi sul modo di scrivere, sugli avvenimenti, sui personaggi, sull'epoca storica, sempre, comunque, ancora dal punto di vista di fruitori dell'opera. Ma possiamo anche andare oltre, ed essere critici veri, indagare sul testo, valutarlo, mettere in luce i vari aspetti ed i meccanismi nascosti, al fine di coglierne proprio tutti i significati e gli aspetti.
In questa guida, cercheremo di approfondire il modo corretto in cui il lettore dovrebbe muoversi in ciascuno di questi tre livelli di lettura. Scopriremo le domande alle quali dovrebbe dare una risposta per effettuare una corretta valutazione del testo, a ciascuno di questi livelli, e nello stesso tempo impareremo a capire qual è il livello di lettura che meglio si addice alle nostre predisposizioni naturali e all'impegno che vogliamo dedicare alla lettura di un'opera.

  • Primo livello: Lo Spettatore
  • Secondo livello: Lo Scrittore
  • Terzo livello: Il Critico Letterario

  • Questo stesso vademecum è disponibile anche in versione Power Point (.ppt) clickando su questo link su questo link. Scarica Vademecum "LA MACCHINA PIGRA"
     
    Infine, anche per la valutazione della sezione Poesia, abbiamo messo a punto un utile vademecum, realizzato dalla responsabile della sezione Poesia, Beatrice Kupfahl. Potete scaricarlo da questo link: Scarica Vademecum Valutazione Poesia

    Se vuoi partecipare, come autore o come lettore, alla Lettura Incrociata, leggi le istruzioni riportate sulla pagina relativa!